Lorenzo Maria Monti ha partecipato a Giugno 2018 alla prestigiosa mostra PARATISSIMA di Milano , “Through the Black Mirror”, sulle rap distorsioni sociali e collettive o intime e private all’interno dello stend bArt.

PARATISSIMA MILANO I ART E PHOTO FAIR è la mostra contemporanea, dove il mezzo fotografico diventa non più solo forma di linguaggio, ma strumento, reale e tangibile, al servizio della creatività espressiva e comuni.

Nella bellissima location del BASE Lorenzo ha esposto nello stand realizzato da BArt dove erano presenti anche quattro altri artisti: Jacopo Di Cera con “Fino alla fine del mare”, Daniele Rossi con “Vietnam Today”, Monica Gorini con “Le stagioni dell’anima”.

CHIAROVEGGIENZA

“Chiaroveggenza” Jökulsárlón è una laguna di origine glaciale che costeggia il Parco nazionale del Vatnajökull, nel sud-est dell’Islanda. Le sue tranquille acque blu sono punteggiate di iceberg del vicino ghiacciaio Breiðamerkurjökull, che fa parte del ghiacciaio Vatnajökull. La laguna fluisce nell’oceano Atlantico attraverso un breve canale, lasciando blocchi di ghiaccio su una spiaggia di sabbia nera. In inverno la laguna, ricca di pesci, ospita centinaia di foche.

I blocchi di ghiaccio che cadono dal fronte del ghiacciaio Vatnajökull, in particolare dalla parte chiamata Breidamerkurjokull, derivano sul lago, fino raggiungere il mare. I colori di questi piccoli iceberg vanno dal turchese al blu profondo, ma anche giallo a causa del solfuro di origine vulcanica, nero per colpa delle cenere, e ovviamente bianco, in diverse tonalità.

Il ghiaccio azzurro, o ghiaccio blu (in lingua inglese blue ice), si ha quando la neve caduta su un ghiacciaio viene compressa, e diventa parte di un ghiacciaio che si snoda verso un corpo di acqua (fiume, lago, oceano). Durante il suo percorso, le bolle d’aria che sono intrappolate nel ghiaccio vengono espulse, e così la dimensione dei cristalli di ghiaccio aumenta, rendendoli chiari.

Il colore blu è spesso erroneamente attribuito allo scattering Rayleigh. Invece, il ghiaccio è azzurro per lo stesso motivo per cui l’acqua è azzurra: è il risultato di un’armonica derivante dallo stiramento del legame ossigeno-idrogeno (O-H) nell’acqua che assorbe maggiormente la luce nella parte rossa dello spettro visibile, dando così luogo ad una risultante bluastra.

Il ghiaccio azzurro si trova esposto in aree dell’Antartico dove non vi è una netta aggiunta o sottrazione di neve. Vale a dire, ogni quantità di neve che cade in quella zona è neutralizzata dalla sublimazioni o altre perdite. Queste aree sono state utilizzate come piste di atterraggio dato che la loro superficie di ghiaccio duro è adatta per gli aeromobili dotati di ruote o di sci.

bArt

Promuovere e diffondere l’Arte in tutte le sue declinazioni.
Favorire la sperimentazione e la ricerca.
Formare centri e laboratori per la produzione artistica, la promozione della creatività e la qualità in tutti i settori dell’Arte.
Incentivare il confronto con realtà internazionali.
Sperimentazione e sviluppo delle azioni volte alla produzione, divulgazione e fruizione delle nuove forme artistiche legate a tutti i settori dell’Arte.
Organizzare concorsi, contest e stage professionali.
Organizzare e curare mostre in tutti i settori dell’Arte, collaborando con organismi ed enti privati e pubblici.
Realizzare servizi culturali destinati al territorio e alla produzione artistica che operino in tutti i settori dell’Arte
Realizzare processi di gestione innovativa di beni, attività e servizi integrati per la fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale.

www.b-art.biz

Caricando...