Lorenzo Maria Monti
artista visionario

Colori, forme, luci, minerali, astrologia e tutte le bellezze del nostro mondo che affascinano
e catturano l’immaginazione e la fantasia dell’uomo.

scroll

Lorenzo
Maria Monti
artista visionario

Colori, forme, luci, minerali, astrologia e tutte le bellezze del nostro mondo che affascinano
e catturano l’immaginazione e la fantasia dell’uomo.

scroll

Lorenzo
Maria Monti
artista
visionario

Colori, forme, luci, minerali, astrologia e tutte le bellezze del nostro mondo che affascinano
e catturano l’immaginazione e la fantasia dell’uomo.

scroll

Biografia

Nei suoi lavori universi esistenziali, storie infinite, vengono catturate nell’inquadratura e congelate in quell’istante in cui, come nella pausa di un respiro, si trattiene l’eternità dell’esistere.
L’osservatore viene proiettato all’interno del mondo del fotografo, in un’istantanea condivisione.
Lorenzo Maria Monti ha soggiornato, vissuto e lavorato in città molto diverse tra loro: Venezia, Barcellona, Ibiza, Miami, Las Vegas, Londra.
Ha partecipato, nel 2018, alla mostra PARATISSIMA di Milano, “Through the Black Mirror” con il progetto “Chiaroveggenza” e alla mostra PERSONAL STRUCTURES Identities, nella prestigiosa sede di Palazzo Mora presso l’European Cultural Centre durante la Biennale di Venezia 2019.
Ha esposto a dicembre 2019 al Museo Luigi Bailo con la mostra “Natale Sperimentale” con il patrocinio del Comune e della Provincia di Treviso, un progetto a sfondo benefico, dedicato alla raccolta fondi per l’Ospedale di Treviso. A settembre 2020 ha esposto a Casa Robegan presso la collettiva “Sù Arte”.
Ha presentato ad ottobre 2020 in un palazzo storico della Marca trevigiana, in Via Calmaggiore l’installazione inedita “Light Up The Future” oltre ad una selezione delle proprie opere d’arte di maggiore rilievo.

Biografia

Nei suoi lavori universi esistenziali, storie infinite, vengono catturate nell’inquadratura e congelate in quell’istante in cui, come nella pausa di un respiro, si trattiene l’eternità dell’esistere.
L’osservatore viene proiettato all’interno del mondo del fotografo, in un’istantanea condivisione.
Lorenzo Maria Monti ha soggiornato, vissuto e lavorato in città molto diverse tra loro: Venezia, Barcellona, Ibiza, Miami, Las Vegas, Londra.
Ha partecipato, nel 2018, alla mostra PARATISSIMA di Milano, “Through the Black Mirror” con il progetto “Chiaroveggenza” e alla mostra PERSONAL STRUCTURES Identities, nella prestigiosa sede di Palazzo Mora presso l’European Cultural Centre durante la Biennale di Venezia 2019.
Ha esposto a dicembre 2019 al Museo Luigi Bailo con la mostra “Natale Sperimentale” con il patrocinio del Comune e della Provincia di Treviso, un progetto a sfondo benefico, dedicato alla raccolta fondi per l’Ospedale di Treviso. A settembre 2020 ha esposto a Casa Robegan presso la collettiva “Sù Arte”.
Ha presentato ad ottobre 2020 in un palazzo storico della Marca trevigiana, in Via Calmaggiore l’installazione inedita “Light Up The Future” oltre ad una selezione delle proprie opere d’arte di maggiore rilievo.

Press Area

bArt partecipa a
“Paratissima Milano” Art e Photo fair

“Personal Structures Identities”
Palazzo MoraVenezia

Lorenzo Maria Monti con “Chiaroveggenza”
a Paratissima (MI)

Press Area

bArt a Paratissima Milano

“Personal Structures Identities”
Palazzo Mora (Venezia)

Personal Structures Identities
Palazzo Mora (Venezia)

Lorenzo Maria Monti con “Chiaroveggenza”

Paratissima – Milano

Partners

Partners

Partners

LORENZO MARIA MONTI
say hi.

LORENZO
MARIA MONTI

say hi.